29/04/2024

Anche quest’anno le Mura di Pisa sono coinvolte nella giornata della solidarietà dedicate a Nicola Ciardelli, il Maggiore che nel 2006 perse la vita in Iraq. Lunedì 29 aprile sul camminamento in quota le classi seguiranno un percorso che si snoda dalla Torre di Legno fino a piazza dei Miracoli, tra storia, cultura, architettura e natura. L’iniziativa, che ha l’obiettivo di sensibilizzare i giovani studenti sui temi della pace e della solidarietà, è articolata in varie sezioni, collegata ai principi fondamentali della Costituzione: sociale, cooperazione internazionale, ambiente, salute, pari opportunità, uguaglianza, legalità, scienza e tecnologia, religione, cultura, studio, sport, lavoro.

Percorso 1 – Mura di Pisa tra storia e restauro. Rivolto a a scuole secondarie di primo e secondo grado. Il percorso è realizzato con la collaborazione del Comune di Pisa ed in particolare dell’Assessore Paolo Pesciatini e dell’architetto Marco Guerrazzi, progettista del restauro, nonché dell’Associazione AMUR, che sarà presente con il Presidente professor Ilario Luperini. Salita dalla Torre di Legno in Piazza del Rosso, la visita contempla i principali cenni storici, l’opera di recupero e gli sviluppi futuri del progetto, non che la visione complessiva della città osservata dal punto panoramico. Il percorso sulle Mura Medievali di Pisa terminerà con la discesa della Torre di Santa Maria, in Piazza del Duomo.
Per prenotazioni inviare mail a giornatadellasolidarieta@nicolaciardellionlus.it

Percorso 2 – Mura botaniche, percorso dedicato alla conoscenza della flora spontanea che cresce in quota. Il percorso si articola in due visite presso un tratto del camminamento delle Mura pisane e presso l’Orto e Museo Botanico. Descrizione: l’itinerario guidato è dedicato all’osservazione della flora spontanea di un tratto delle antiche Mura fino a proseguire all’interno dell’Orto e Museo Botanico. Durante il percorso si cercherà di riflettere sulle tematiche legate alla biodiversità ambientale e alla sostenibilità, che caratterizzano anche gli spazi urbani. Durata: 3 ore circa. Destinatari: sarà coinvolta una classe, a partire dalla quinta della scuola primaria o una classe delle scuole secondarie di primo grado oppure una classe delle secondarie di secondo grado. Contatti: email educazione.ortomuseobot@sma.unipi.it, telefono 050 2211368 e 050 2211312