• 12
    Nov
    2021
    12
    Nov
    2021
    Dalle Mura a Keith Haring e ritorno
    Vivere e conoscere Pisa immersi tra storia, cultura e arte, grazie alla convenzione tra le Antiche Mura e Palazzo Blu che prevede sconti incrociati tra le due strutture. Chi si presenta alla biglietteria del museo del lungarni presentando il ticket di ingresso della passeggiata in quota ha diritto all’ingresso ridotto, e viceversa. Dal 12 novembre al 17 aprile a Palazzo Blu si tiene l’esposizione dedicata a Keith Haring, l'artista pop reso famoso dai suoi murales come 'Tuttomondo', realizzato a Pisa vicino a Piazza Vittorio Emanuele. La mostra, con la collezione Nakamura Keith Haring Collection, permette di scoprire l'artista dai primi lavori alle ultime opere tra cui molte serie complete di stampe come Apocalypse (1988), Blueprint Drawings, (1990) e diversi altri disegni, sculture e grandi opere su tela come Untitled (1985). Per informazioni https://palazzoblu.it/mostraharing/ In inverno le Mura sono aperte dal venerdì alla domenica dalle 10 alle 16 con la possibilità di acquistare il biglietto all’ingresso, ultimo accesso possibile alle 15.30
    approfondisci
  • 21
    Nov
    2021
    21
    Nov
    2021
    Mura in cammino
    Passeggiare nel centro ma lontano dal traffico, immersi nel verde e nella bellezza dei monumenti pisani: Uisp comitato di Pisa in collaborazione con le Mura di Pisa propone per domenica 21 novembre 'Mura in cammino' una passeggiata sopra e sotto l'antica cinta muraria, per promuovere stili di vita sani e salutari. Attenzione, l'evento inizialmente previsto per domenica 14 novembre è stato rimandato al 21 novembre Ritrovo alle 9.45 alla Piazza delle Gondole, partenza alle 10 con la salita sul camminamento in quota da percorrere fino alla piazza dei Miracoli, ammirando monumenti che raccontano secoli di storia cittadina: i Bagni di Nerone, le chiese di San Francesco e San Zeno, l'ex-fabbrica Marzotto fino al complesso monumentale del Duomo di Santa Maria Assunta con la Torre Pendente, il Camposanto Monumentale ed il Battistero di San Giovanni. Il cammino continua scendendo dalla Torre Santa Maria in piazza dei Miracoli per passeggiare lungo il camminamento pedonale posto sotto le Mura, che permette di ammirare alcuni elementi tipici della cerchia muraria come la porta del Leone sovrastata dall'omonima statua, un tempo ingresso principale della città. Un totale di 5 chilometri, con la possibilità di allungare la passeggiata fino a 6,5 chilometri aggiungendo il tratto tra Piazza delle Gondole e Torre di Legno, alla scoperta di una zona ricca di verde con il parco delle Concette nei pressi dell'ex-convento di San Silvestro. Biglietto a 5 euro comprensivo dell'ingresso alle Mura e dell'accompagnamento dell'istruttore di fit walking. Gratuito per bambini fino a 8 anni, per disabili e accompagnatore. Per le persone diversamente abili il ritorno sarà effettuato sempre rimanendo sul camminamento in quota. Per prenotazioni e e informazioni contattarre la Uisp via telefono chiamando il 3487023963 oppure via mail a pisa@uisp.it Per accedere al camminamento in quota è necessario rispettare la normativa antiCovid che richiede di esibire il Green Pass. Per le persone diversamente abili salita e discesa possibili alla Torre Piezometrica, in Piazza delle Gondole ed alla Torre di Legno dietro piazzetta del Rosso. Sul sito www.muradipisa.it si trovano tutte le informazioni dettagliate.
    approfondisci
  • 05
    Nov
    2021
    05
    Nov
    2021
    Da novembre a febbraio l’orario invernale
    Dal 5 novembre fino al 27 febbraio il camminamento in quota osserva l’orario invernale: dal venerdì alla domenica dalle 10 alle 16, ultimo accesso sempre mezz’ora prima della chiusura. Biglietto intero a 3 euro, ridotto a 2 euro per i residenti, gratis per i bambini fino a 8 anni. Salite e discese da tutti gli accessi: Torre Santa Maria in piazza dei Miracoli, Torre Piezometrica, Piazza delle Gondole, Torre di Legno. Tutto secondo le regole Covid: necessari Green Pass e mascherina. Per motivi di sicurezza il percorso chiude in caso di maltempo come pioggia e vento forte. Per le persone diversamente abili salita e discesa alla Torre Piezometrica, in Piazza delle Gondole e alla Torre di Legno dietro piazzetta del Rosso.
    approfondisci
  • 29
    Ott
    2021
    29
    Ott
    2021
    Dalle Mura al Museo di Storia Naturale e viceversa
    Dalla Galleria dei Cetacei alla Camera delle meraviglie, il Museo di Storia Naturale di Calci è uno scrigno di tesori tutti da scoprire. Si tratta di uno dei più antichi musei al mondo, parte del sistema museale dell'Università di Pisa. Grazie alla convenzione con le Mura di Pisa, presentando all'ingresso del Museo il biglietto che attesta di aver visitato il camminamento in quota, si avrà diritto all'ingresso ridotto: 6 euro per le esposizioni permanenti, 6 euro per l'Acquario e l'esposizione temporanea, 12 euro ingresso cumulativo. Info e orari su www.msn.unipi.it. La riduzione è valida anche nel senso inverso presentando il biglietto del Museo di Storia Naturale all’ingresso delle Mura di Pisa (ridotto 2 euro)
    approfondisci
  • 31
    Ott
    2021
    31
    Ott
    2021
    Halloween e primo novembre sulle Mura
    Weekend di Halloween sulle Mura di Pisa: domenica 31 ottobre tutti quelli che accederanno al percorso in quota con un travestimento in tema avranno diritto al biglietto di ingresso ridotto. Il camminamento in quota sarà aperto dal venerdì alla domenica dalle 10 alle 17 e lunedì 1° novembre apertura straordinaria fino alle 15. Dal 5 novembre entrerà in vigore l'orario invernale: dal venerdì alla domenica dalle 10 alle 16, ultimo accesso sempre mezz'ora prima della chiusura. Biglietto intero a 3 euro, ridotto a 2 euro per i residenti, gratis per i bambini fino a 8 anni. Salite e discese da tutti gli accessi: Torre Santa Maria in piazza dei Miracoli, Torre Piezometrica, Piazza delle Gondole, Torre di Legno. Tutto secondo le regole Covid: necessari Green Pass e mascherina. Per motivi di sicurezza il percorso chiude in caso di maltempo come pioggia e vento forte. Per le persone diversamente abili salita e discesa alla Torre Piezometrica, in Piazza delle Gondole e alla Torre di Legno dietro piazzetta del Rosso.
    approfondisci
  • 15
    Ott
    2021
    15
    Ott
    2021
    Dal Food & Wine Festival alle Mura
    Da venerdì 15 a domenica 17 ottobre la nona edizione del Pisa Food & Wine Festival, quest'anno nella nuova location all'aperto di piazza Vittorio Emanuele. Più di 80 espositori delle Terre di Pisa presenteranno le proprie eccellenze durante la manifestazione enogastronomica organizzata dalla Camera di Commercio di Pisa che punta a diffondere la cultura del cibo e del bere di qualità che caratterizzano il territorio. Per info: www.pisafoodwinefestival.it Convenzione con le Mura di Pisa – Chi dopo essere andato al Food & Wine Festival si presenta con il timbro della manifestazione presso i punti di accesso alle Mura di Pisa può accedere al camminamento in quota con la tariffa ridotta (2 euro invece di 3). La promozione è valida nel weekend del festival, dal 15 al 17 ottobre
    approfondisci
  • 01
    Ott
    2021
    01
    Ott
    2021
    Da ottobre nuovo orario di apertura
    A partire dal primo weekend di ottobre, con le giornate che si accorciano, le Mura di Pisa saranno aperte con l'orario autunnale-invernale: dal venerdì alla domenica dalle 10 alle 17 con ultimo ingresso alle 16.30. Il camminamento completo, tra Piazza dei Miracoli e la Torre di legno vicino ai lungarni, è lungo 3 km, si consiglia di entrare almeno un'ora prima della chiusura per percorrerlo nella sua interezza. L’accesso alle Mura è possibile da Torre Santa Maria in piazza dei Miracoli, Torre Piezometrica, Piazza delle Gondole, Torre di Legno Si ricorda che secondo quanto disposto dal decreto legge 105 del 23 luglio per l’emergenza Covid, per accedere alla passeggiata in quota sulle Mura di Pisa è necessario esibire il Green Pass. Il decreto riguarda infatti anche musei e altri istituti e luoghi della cultura. Non è obbligatorio per bambini da 12 anni in giù.  
    approfondisci
  • 18
    Set
    2021
    18
    Set
    2021
    Mura Sound Experience speciale Aperisunset
    Ultimi posti disponibili per 'Mura Sound Experience speciale Aperisunset': sabato 25 settembre dalle 18 visita guidata sulle Mura al tramonto con coinvolgenti contenuti audio. I partecipanti riceveranno cuffie silent immersive ed inizieranno il loro viaggio salendo in quota dalla Torre Piezometrica con una passeggiata attraverso la storia della città dal periodo romano alla Repubblica Marinara, dagli anni della costruzione della cinta difensiva all'evoluzione urbanistica e sociale dell'ultimo secolo. Si tratta della versione sonora dei contenuti del Walking Cinema fatto con la Night Experience, tutti in italiano. Dopo una serie di tappe dedicate alla scoperta di aneddoti cittadini, arrivo in quota su piazza dei Miracoli all'ora del tramonto, per ammirare lo stupendo panorama di Pisa dall'alto. Una veduta mozzafiato che fa pari con quella che si ammira dalla Sky Lounge dell'Hotel Duomo: il biglietto dell'evento permette di avere uno sconto del 15% sull'aperitivo da utilizzare entro fine settembre, previa verifica di disponibilità dei tavoli e prenotazione chiamando lo 050825088. Per l'audiovisita sulle Mura biglietto a 10 euro (più 1,50 euro di prevendita) non comprensivo del prezzo dell'aperitivo, prenotazione chiamando lo 0500987480 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, sul sito di Coopculture al link https://bit.ly/MuraSoundExperience, oppure presso la biglietteria di Torre Santa Maria negli orari di apertura. Tutto nel rispetto delle norme anti Covid: sarà necessario essere dotati di mascherina, i gruppi saranno ristretti, ad ognuno verrà fornita una cuffia stereofonica a distanza che consente un’esperienza immersiva ‘silent emotion’, sanificata e confezionata singolarmente, obbligo di Green Pass come da normativa nazionale. L’iniziativa si svolge nell’ambito del progetto Mura di Pisa Night Experience, ideato e sviluppato dall’associazione culturale Acquario della Memoria e sostenuto dalla Fondazione Pisa, in collaborazione con altri partner fra cui Ati Mura di Pisa (CoopCulture, Itinera, Promocultura), Comune di Pisa, Mappa Lab - Università di Pisa - Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere, Nanof, Internet Festival, Alma Artis Academy.
    approfondisci
  • 11
    Set
    2021
    11
    Set
    2021
    L’assedio del 1499
    In occasione della rievocazione storica 'L'assedio del 1499', sabato 11 settembre dalle 16 alle 18 le Mura di Pisa ospiteranno le visite guidate tematiche condotte dai Balestrieri di Porta San Marco, un viaggio nella storia con vista dall'alto della cinta muraria. Il biglietto si potrà fare direttamente alla Torre Santa Maria, punto di salita da piazza dei Miracoli, partenze ogni 30 minuti. Il prezzo del biglietto è il costo di accesso al monumento: 3 euro intero e 2 euro ridotto. I partecipanti potranno continuare la passeggiata in quota fino alle 19, orario di chiusura La manifestazione - Il gruppo storico “Balestrieri di Porta San Marco” A.P.S., unitamente a Mura di Pisa e con il patrocinio del Comune di Pisa, organizza la rievocazione storica dell’8 settembre 1499, giorno in cui, dopo 38 lunghi giorni di assedio, l’esercito fiorentino comandato da Paolo Vitelli fu costretto ad abbandonare l’assedio portato alla città di Pisa al Bastione Stampace. I fiorentini vinti dalla disperata resistenza della popolazione scesa in armi, con il sostegno di trecento fanti lucchesi ed il serpeggiare della malaria, costrinsero gli assedianti ad abbandonare l’accerchiamento, lasciando sul campo uomini ed abbondanza di materiale. Tale episodio fu collegato dal popolo pisano per la concomitanza con il giorno della Natività della Vergine Maria, ad un’intercessione venuta dall’alto, rendendo omaggio per giorni alla Santa Vergine, avvocata della città “laeti enim cives diva Virgini , et advocatae urbis gratias egere” (cit. “De Bello Italico – Libro IV° - Leonardo Sfrenati, trascritto e tradotto a cura di Paola Ircani Menichini). Per questo motivo, seppur lo scenario storico di riferimento è il Bastione Stampace, la rievocazione si svolgerà sul Prato del Duomo, dove è prevista una solenne cerimonia religiosa per ricordare i festeggiamenti della popolazione. La rievocazione prevede la partecipazione della Compagnia dei Balestrieri di Lucca,in memoria di quei trecento fanti lucchesi che difesero Pisa. Tutti i gruppi storici pisani e del territorio provinciale inoltre hanno già dato la loro adesione. I Balestrieri di Porta San Marco e la Compagnia dei Balestrieri di Lucca daranno vita ad un festoso torneo di balestra, intervallato da esibizioni di arcieri, armigeri, musici e sbandieratori. Chi tra le due compagini risulterà vincitrice, si porterà a casa l’ambito trofeo che rimetterà in palio l’anno successivo. Chi vincerà il trofeo per tre anni, lo deterrà definitivamente. Nella porzione di terreno concessa tra la Torre del Catallo e la Torre del Leone sarà allestito campo di esercitazione medievale. «La ricorrenza dell’8 settembre, come quella del 10 luglio – dichiara l’assessore tradizioni della storia e dell'identità di Pisa Filippo Bedini - sono due pagine importanti della storia di Pisa che rappresentano un periodo da riscoprire, in cui emergono caratteristiche importanti dell’identità del popolo pisano. In quel periodo così buio per la nostra città, costretta a difendersi da un’aggressione che poi purtroppo ha portato a un periodo di dominazione straniera, il popolo pisano dà mostra di coraggio, valore, capacità militare, attaccamento e voglia di libertà. Ringrazio il gruppo dei Balestrieri di San Marco per la determinazione nell’organizzazione di eventi così importanti che riescono a legare insieme rievocazioni storiche e aspetti culturali. È la stessa impostazione che condividiamo come Amministrazione per gli eventi storici del calendario Alfeo: momenti di manifestazione di eventi rievocativi, accompagnati da occasioni di approfondimento culturale, perché è importante riportare alla luce episodi della storia di Pisa che diano il senso delle nostre solide fondamenta identitarie e culturali». Il programma della giornata Ore 9 – Accoglienza Compagnia Balestrieri di Lucca e deposito arredi e dotazioni Ore 10 – Inizio tiri di prova presso la struttura delimitata Ore 12 – Accoglienza della Compagnia Balestrieri di Lucca (scambio di omaggi) Ore 13 – Pranzo in un ristorante prescelto Ore 15.30 – Ritrovo presso piazza Arcivescovado ore 16 – da P.za Arcivescovado raggiungere sagrato della Cattedrale in ordine sparso Ore 16 - Inizio visite guidate sulle Mura Ore 16.30 – Solenne cerimonia religiosa con benedizione dal sagrato della Cattedrale alle Compagnie Ore 16.45 – Ingresso in lizza, presentazione dei gruppi Ore 17 – Inizio tiri di gara tra le Compagnie di Balestrieri Ore 17.45 – Distacco bersagli Ore 18 – Esibizione fanti ed arcieri Ore 18.45 – Premiazione della Compagnia vincitrice Ore 19 – Fine manifestazione e commiato ai partecipanti
    approfondisci
  • 04
    Set
    2021
    04
    Set
    2021
    Mura Sottosopra
    Sabato 4 settembre appuntamento con 'Mura Sottosopra', un viaggio urbano sotto e sopra l'antica cinta medievale per scoprirne i segreti, comprenderne meglio la funzione originaria e conoscere come si è evoluto nei secoli il contesto urbanistico cittadino. Un evento promosso da Amur, Associazione per le Mura di Pisa, in collaborazione con l'associazione di Cooperative che gestisce le visite al camminamento in quota Partenza alle 16.30 ai Bagni di Nerone, in una delle più significative zone archeologiche della città: i partecipanti, accompagnati dal professor Ilario Luperini presidente dell'associazione, passeggeranno dalla Porta del Parlascio, dove terminava il principale asse stradale della civitas medievale, fino alla Porta del Leone in piazza dei Miracoli. Nel percorso sono visibili porte mai aperte, oppure una volta attive ed oggi tamponate, come la porta di Santo Stefano che insieme alla Torre ed al Ponte omonimo rappresentava uno degli accessi principali di Pisa. Presso la Torre Santa Maria salita sul camminamento in quota che si potrà esplorare in tutta la sua lunghezza fino alla chiusura delle 19. Biglietti a 3 euro (più 1,50 euro di prevendita), ossia il prezzo dell'accesso al camminamento in quota, gratuito per i bambini fino agli 8 anni, le persone diversamente abili e i loro accompagnatori, ridotto a 2 euro. Le persone con disabilità, previa comunicazione, potranno essere fatti salire e scendere attraverso l’ascensore di Torre Piezometrica non essendo presente l’ascensore presso la Torre Santa Maria. Prenotazione consigliata fino ad esaurimento dei posti disponibili chiamando lo 0500987480 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, sul sul sito di Coopculture al link https://bit.ly/Murasottosopra, oppure presso la biglietteria di Torre Santa Maria negli orari di apertura. Le Mura sono aperte da venerdì a domenica, ad agosto dalle 10 alle 20, a settembre dalle 10 alle 19. Tutto nel rispetto delle norme anti Covid: sarà necessario essere dotati di mascherina e di Green Pass come da normativa nazionale.
    approfondisci
  • 27
    Ago
    2021
    27
    Ago
    2021
    Dalle Mura all’Orto Botanico e ritorno
    Una giornata tra arte, natura e cultura: dalla vista di Pisa dall'alto, tra le bellezze di piazza dei Miracoli e i panorami verdi che si ammirano in quota, alla visita di uno dei più antichi orti botanici per scoprire piante locali ed esotiche. Grazie alla convenzione tre le Mura di Pisa e l'Orto Botanico è possibile visitare i due monumenti con sconti incrociati. Chi si presenta alla biglietteria della cinta muraria presentando il ticket di ingresso dell'orto botanico ha diritto all’ingresso ridotto, e viceversa. Per maggiori informazioni su prezzi e orari dell'orto botanico: https://www.ortomuseobot.sma.unipi.it/
    approfondisci